ANPC Nazionale

Associazione Nazionale Partigiani Cristiani

9 Maggio 1978: l’assassinio di Aldo Moro

Image (23)Oggi ricorre il 42esimo anniversario dell’assassinio di Aldo Moro “uomo buono, mite, innocente”(Paolo VI).
La nostra Presidente Nazionale, Mariapia Garavaglia” lo ricorda così: “Martire della democrazia. Lo onoriamo col ricordo ma soprattutto seguendo il suo esempio lavorando ogni giorno al servizio della democrazia. Quando diciamo resistere resistere resistere a questo ci impegnano”.

La Vicepresidente Silvia Costa ha affermato: “Il 9 maggio unisce la morte barbara di Aldo Moro e la festa dell’Europa che quest’anno celebra i 70 anni dalla Dichiarazione Schuman che è la prima pietra della costruzione europea . Sta a noi ricordare e far capire quale e’ il legame potente che unisce questi due avvenimenti e queste due personalità, accomunate da valori profondamente cristiani: la comune volontà di costruire le condizioni per la pace, la libertà e la democrazia in Italia e in Europa, ma guardando al mondo . Una lezione di cui oggi più che mai capiamo la profezia”.

Il Vicepresidente Angelo Sferrazza ha ribadito: “L’insegnamento di Aldo Moro ed il suo sacrificio testimoniano che abbiamo bisogno di ideali forti e condivisi, che non hanno tempo”.

 

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: