ANPC Nazionale

Associazione Nazionale Partigiani Cristiani

Chi Siamo

CHI SIAMO

 

L’ANPC (Associazione Nazionale Partigiani Cristiani) non ha scopo di lucro o di profitto di alcun genere.

Ha lo scopo di:

  1. valorizzare la memoria storica della Resistenza, quella cristiana in particolare, al fine di trasmettere alle nuove generazioni gli ideali per i quali è stata sofferta e combattuta;
  2. onorare i caduti della lotta di Liberazione con iniziative solidali nei confronti dei loro familiari;
  3. promuovere e coordinare attività culturali, iniziative di carattere sociale, di formazione, di informazione e di propaganda;
  4. promuovere iniziative dirette alla difesa della Costituzione nata dalla Resistenza, aperta alle istanze di pace e giustizia sociale;
  5. valorizzare il contributo unitario della Resistenza europea, per la pacifica convivenza fra i popoli.Possono essere iscritti all’Associazione coloro che hanno lottato nella Resistenza come Partigiani, patrioti e benemeriti; i militari che hanno combattuto a fianco delle Forze Armate alleate; i reduci dall’internamento, dalla deportazione e dalla prigionia, i perseguitati politici, i familiari dei caduti e tutti coloro che condividono gli ideali della Resistenza egli scopi dell’Associazione.

Statuto ANPC

regolamento attuazione statuto

Lettera Gerardo Agostini Rottura FIVL

Lettera ai soci ANPC per il 2016

La nostra attività, molto intensa e molto approfondita, avviene necessariamente anche attraverso la rete, in particolare sul blog www.anpcnazionale.com su twitter  e su facebook, pertanto è necessario:

  1. Mettersi in rete. È necessario per il prossimo futuro che tutti i nostri amici si organizzino per questo tipo di collegamento in rete, sia con la collaborazione di un familiare, sia con l’impegno di un collaboratore capace di tenere questi contatti.
  2. Partecipare alla rete. Una raccomandazione va fatta anche a coloro, che pur essendo collegati con noi tramite e-mail, non interagiscono sul sito, non ci comunicano le loro attività ed i loro iscritti, non commentano le nostre prese di posizione. L’Associazione può vivere solo se c’è continuamente questo scambio, di studi, di memorie, di esperienze e di iniziative. La rete significa che non c’è un capo con dei subordinati che ascoltano ed obbediscono, ma che tutti possono prendere iniziative e condividerle con tutti.
  3. Anche questo anno ci sarà un tesseramento. Il tesseramento è l’occasione per contarci, per allargare il nostro spazio, per registrare il consenso alle nostre iniziative. Voglio ricordare che il tesseramento è aperto anche ai giovani che come dice lo Statuto “condividono gli ideali della Resistenza e gli scopi dell’Associazione”. (Possono essere iscritti all’Associazione coloro che hanno lottato nella Resistenza come Partigiani, patrioti e benemeriti; i militari che hanno combattuto a fianco delle Forze Armate Alleate; i reduci dall’internamento, dalla deportazione e dalla prigionia, i perseguitati politici, i familiari dei Caduti e coloro che condividono gli ideali della Resistenza e gli scopi dell’Associazione – Art. 3 dello Statuto).Abbiamo assolutamente bisogno che attraverso il tesseramento conosciamo nomi e cognomi, indirizzo e soprattutto e-mail dei soci iscritti. Quindi ogni Sezione, ma anche ogni socio individualmente, se non ha attorno a sé un gruppo organizzato, ci deve mandare questi dati e deve cercare di allargare il consenso acquisendo nuovi soci.(la scheda di adesione si trova alla fine di questo capitolo on-line e deve essere spedita alla nostra e-mail: partigiani.cristiani@gmail.com).
  4. Gruppi di Lavoro Resistenza e Costituzione. L’impegno principale per tutti è quello di trasmettere ai giovani le nostre memorie ed i nostri valori. Questo lo si fa praticamente fondando in collaborazione con le Acli locali, gruppi di lavoro composti da giovani. Se non si creano questi gruppi l’Associazione sarà destinata a morire assieme ai suoi protagonisti.
  5. 70° Resistenza. Stiamo lavorando con molto impegno al programma per il 70° Anniversario della Resistenza (stiamo creando anche una piattaforma dedicata proprio al Progetto “Resistenza 70”). Sul nostro blog (dove vi invito ad inserire l’email dove dice “diventa followers”, sulla destra della home-page, per ricevere direttamente nella vostra casella postale tutte le news) troverete pubblicate tutte le nostre iniziative. Ancora sono troppo pochi gli iscritti al blog. Inoltre mandando il materiale alla nostra e-mail delle vostre iniziative locali e delle ricorrenze della vostra Resistenza, esse avranno la giusta eco e saranno disponibili per tutti sul sito e sui social network.
  6. La ricerca della memoria. Invitare i giovani a ritrovare con interviste e testimonianze gli episodi particolari della Resistenza per raccoglierli nella nostra piattaforma. In particolare questo anno sarà dedicato a tre temi fondamentali: i sacerdoti nella Resistenza; il ruolo delle donne e l’europeismo a cui  verranno dedicati tre convegni nazionali.  Aspettiamo una vostra comunicazione con una vostra e-mail, per agevolare i contatti ed accelerarli.Con gli auguri di buon lavoro,La Presidenza ANPC

 

Norme pratiche organizzative

  1. Vecchi soci: tessere da rinnovare. Tutte le Sezioni manderanno l’elenco attuale e completo dei soci (nome, cognome, indirizzo, telefoni, e-mail). La segreteria nazionale provvederà a spedire le tessere richieste.
  2. 2. Nuovi soci. I vecchi soci segnaleranno dei giovani da loro conosciuti a cui affidare “il passaggio di consegne”. Inoltre si prenderà contatto con le Acli per individuare assieme gruppi di giovani da invitare al “passaggio di consegne”. Mandare l’elenco alla Segreteria Nazionale, che provvederà alla spedizione delle tessere richieste.
  3. 3. Soci on-line. Si può aderire all’Associazione Nazionale Partigiani Cristiani anche on-line sul sito nazionale, inviando la richiesta a partigiani.cristiani@gmail.com.
  4. 4. Proposta di svolgimento della cerimonia.
  • Prolusione del Presidente o di un personaggio incaricato che ricorda la Resistenza, la Costituzione e la necessità di questi valori nel presente.
  • Consegna tessere ai vecchi soci.
  • Consegna della tessera e del fazzoletto del partigiano cristiano ai giovani nuovi iscritti.
  • Lettura della Preghiera del Ribelle.
  1. La segreteria organizzativa fornirà tessere e fazzoletti secondo richiesta.
  2. Alleghiamo scheda di adesione tipo. (Raccomandiamo di compilare ogni campo della scheda e rendiamo obbligatorio ai fini del riconoscimento la comunicazione dell’e-mail (oltre agli altri dati) per creare una rete di social-network fra tutti i partecipanti all’Associazione).

Compilare scheda adesione: scheda-adesione-tesseramento-anpc

 

Un pensiero su “Chi Siamo

  1. Alessandro in ha detto:

    Salve, vorrei sapere il numero telefonico della Sede di Roma per contattare un Vs. responsabile, per avere notizie sulle Vs. iniziative e concordare opportunità di cooperazione sinergica.
    Grazie.
    A.Pinto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: