ANPC Nazionale

Associazione Nazionale Partigiani Cristiani

Il 2 Maggio a Milano: una targa per non dimenticare l’orrore del nazismo

Una targa dedicata alle vittime dell’occupazione tedesca di Milano dal 1943 al 1945 è stata affissa al civico 7 di via Silvio Pellico a Milano. La targa, scoperta nella mattinata di lunedì 2 maggio, è stata posta dove sorgeva l’hotel Regina, quartier generale delle Ss in città comandate dal colonnello Walter Rauff. 

Nelle stanze dell’hotel Regina, occupato dai tedeschi dal settembre del 1943 all’aprile del 1945, furono torturati e uccisi ebrei, partigiani, oppositori politici ed erano pianificate le deportazioni nei campi di concentramento che transitavano dal Binario 21 della Stazione Centrale. Alla cerimonia era presente per l’Anpc Carla Bianchi Iacono. Erano inoltre presenti, tra gli altri, la presidente del consiglio comunale Elena Buscemi, il presidente di Anpi Milano Roberto Cenati, il presidente della comunità ebraica di Milano Milo Hasbani e lo storico Giovanni Marco Cavallarin. 

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: