ANPC Nazionale

Associazione Nazionale Partigiani Cristiani

12 Gennaio 1945-2022: commemorazione eccidio di Rio Farnese

Nei primi giorni del 1945, durante la seconda fase del rastrellamento nazi-mongolo, furono catturati in provincia di Piacenza, in alta Val Nure in particolare presso la frazione di Pertuso  in Comune di Ferriere, diverse decine di partigiani, poi portati e rinchiusi nell’edificio scolastico del Comune di Bettola.
La mattina del 12 gennaio, ventuno di essi vennero condotti in località Rio Farnese e uccisi uno ad uno con un colpo di pistola alla testa. Altri trasferiti alle carceri di Piacenza furono pure eliminati.
Si trattò della più grande e nefanda strage compiuta dai nazifascisti in provincia di Piacenza, richiamata anche nella recente mostra tenutasi al Vittoriano dal Ministero della Difesa con il Patrocinio della Presidenza della Repubblica.

Domenica 16 gennaio pv si terrà, a cura del Comune di Bettola di ANPI e ANPC Piacenza, la commemorazione dell’eccidio; oratore ufficiale della cerimonia il giornalista GAD LERNER, tra l’altro autore con Laura Gnocchi del libro “Noi partigiani”, Memoriale della Resistenza Italiana.

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: