ANPC Nazionale

Associazione Nazionale Partigiani Cristiani

Carlo Bianchi, un “Ribelle per amore” che pagò con la vita la difesa dell’uomo su Vatican News

Il ricordo della figlia Carla, nata un mese dopo la sua morte su Vatican News: https://www.vaticannews.va/it/mondo/news/2021-04/carlo-bianchi-antifascismo-seconda-guerra-mondiale.html

25 Aprile 2021. Comunicato Presidente Mariapia Garavaglia

“Anche quest’anno la Festa della Liberazione del 25 aprile è condizionata dagli obblighi di prevenzione imposti dalla pandemia.

Le celebrazioni, sia sul piano nazionale che locale, non possono esprimersi con manifestazioni partecipate e solenni. Nondimeno non possono essere in tono minore la volontà, l’impegno e l’entusiasmo per ricordare una data e una epopea nazionale che hanno donato la democrazia repubblicana alle generazioni seguite ai drammi della guerra.

Anche la pandemia sta mietendo vittime e distribuendo enormi sofferenze sociali ed economiche. Se il Paese sta reagendo in modo composto, senza perdere la speranza, lo si deve anche alla coesione di un popolo che ha fatti propri i valori di solidarietà, unità e partecipazione sanciti dalla Costituzione repubblicana.

La Festa celebra un evento storico e simbolico, che ha segnato e fondato un futuro di pace e di ricostruzione civile, materiale e morale dell’Italia. Una celebrazione che non è solo il grato ricordo per tutti coloro che hanno dato la vita o si sono prodigati per riconquistare l’onore alla Patria e fondare il potere democratico sulla sovranità popolare.

È questa la motivazione profonda che spinge a non dimenticare e a guardare sempre in avanti, con la comunità nazionale protesa a difendere e valorizzare le conquiste sociali, culturali ed economiche, per offrire alle nuove generazioni un futuro che mantenga, con la pace, lo sviluppo integrale della persona insieme al progresso scientifico, economico e politico.

I concetti di Resistenza e Liberazione non sono confinati in un tempo storico. Rappresentano la radice di un continuo agire a servizio della dignità di ogni persona, realizzata con l’esercizio effettivo dei diritti al lavoro, alla salute, alla formazione, alla cultura. Senza il loro valore generativo c’è solo torpore della iniziativa individuale e sociale, la negazione di quanto la Costituzione chiede: “Ogni cittadino ha il dovere di svolgere, secondo le proprie possibilità e la propria scelta, una attività o una funzione che concorra al progresso materiale o spirituale della società” ( art. 4 Cost.). Perciò evviva il 25 aprile! Viva la Repubblica democratica italiana!”.

Mariapia Garavaglia 

Presidente 

Maurizio Gentilini ospite il 25 Aprile alle ore 18:00 a “In Dialoghi”

Il nostro Segretario Nazionale ospite il 25 Aprile alle ore 18:00 nella puntata “In Dialoghi” il programma settimanale visibile sulle pagine facebook di “Messina Ora” e “Radio Street”. L’appuntamento affronta il tema: “E’ ancora necessario festeggiare il 25 Aprile?”.

“E’ ancora necessario festeggiare il 25 aprile?”: nuova puntata di In Dialoghi domenica alle 18 – MessinaOra.it

Ecco il video dell’intervista:

Il 25 Aprile celebriamo anche il contributo della Resistenza morale

Un bellissimo articolo del nostro Segretario Nazionale, Maurizio Gentilini, su VitaTrentina. Scarica qui la pagina del giornale:

Appuntamento 24 Aprile ore 18:00. Una scelta di libertà per la ri-costruzione etico-civile 

Una scelta di libertà per la ri-costruzione etico-civile 

La resistenza delle madri costituenti nell’impegno di Laura Bianchini 

Sabato 24 aprile alle ore 18

Saluti introduttivi: Luisa Ghidini Comotti – Consigliere Nazionale Anpc

e Fabio Caneri – Rosa Bianca

Interverrà in videoconferenza: Daria Gabusi  docente di storia dell’educazione

Qui la biografia di Laura Bianchini: https://biografieresistenti.isacem.it/biografie/bianchini-laura/?fbclid=IwAR2paSle4jRrIPGELH4HeFPLPx2YwKdYEcCqMJELqO0p5NfyYOA3u4ScHic

Qui la registrazione dell’evento:

Auguri Santo Padre!

Auguri al Santo Padre. Non c’è dubbio che l’iconografia del Suo protettore simboleggia perfettamente il suo carattere indomito nella evangelizzazione più genuina. Grazie santo Padre e buon onomastico! Mariapia Garavaglia e tutta la ANPC

Iniziativa strade della Liberazione a Piacenza

Nell’impossibilità di organizzare eventi particolari in occasione della ricorrenza del 76 anniversario della Liberazione, di concerto con ANPI provinciale (che ripropone a Piacenza l’iniziativa che si svolge su tutto il territorio nazionale) e con lo scopo di dare maggior visibilità a coloro che si sono sacrificati per la libertà e per la nuova Italia democratica, abbiamo rivolto, unitariamente, un appello ai cittadini e alle cittadine di Piacenza per proporre di depositare un fiore sotto l’indicazione-cartello stradale della dedicazione a partigiani/e e a patrioti/e in segno di omaggio alla memoria del loro generoso e sofferto impegno. 

La posa del fiore a livello nazionale è prevista per le ore 16  e a Piacenza avverrà alla stessa ora nelle vie di cui all’allegato indirizzario, scelte  con il criterio della notorietà dei patrioti per il conferimento della Medaglia al Valore, del genere, della dislocazione in città e senza discriminazioni sul valore di tutte le altre denominazioni. Clicca qui per scaricare il pdf:

Presentazione libro di Luca Pernice: webinar disponibile on-line

In occasione del 25 Aprile l’Anpc ha organizzato la presentazione del libro di Luca Maria Pernice: “O.S.C.A.R. La Resistenza scout”. Una poco conosciuta, che vale la pena di scoprire, soprattutto per “i giovani che oggi più che mai hanno bisogni di testimoni” (come ha detto la nostra Presidente Mariapia Garavaglia).

Qui il link della registrazione: https://youtu.be/cRX_Rtt1apk

PICCOLA DESCRIZIONE DEL LIBRO: Il 9 aprile del 1928 il fascismo soppresse lo scautismo in Italia. Alcuni scout lombardi continuarono le loro attività giurando che sarebbero durati “un giorno in più del fascismo”. Quegli scout si fecero chiamare Aquile Randagie. Incominciò così lo scautismo clandestino. Dopo l’armistizio dell’8 settembre del 1943 le Aquile Randagie, insieme a numerosi sacerdoti, crearono O.S.C.A.R., l’Organizzazione Scout Collocamento Assistenza Ricercati. O.S.C.A.R. negli anni successivi salvò oltre 2100 perseguitati e ricercati di diversa nazione, razza, religione, segnando una parte importante della Resistenza italiana.

Cerimonia al cimitero Maggiore – Musocco Campo della gloria di Milano.

Cerimonia al cimitero Maggiore – Musocco Campo della gloria di Milano. Si è svolta in sordina per via del Covid, senza discorsi e solo con i rappresentanti delle Associazioni partigiane, Curia, Comune, Regione.

Per l’Anpc era presente Carla Bianca (nelle foto con il nostro fazzoletto blu).

22 Aprile: Giornata Mondiale della Terra

Oggi è la Giornata mondiale della terra. Le parole della nostra Presidente Nazionale: “La nostra casa comune deve essere curata da ciascuno. Riparare i danni, curare la pulizia, proteggerla per il futuro. Nessuno è esente dalla responsabilità di agire, promuove, educare. È una Resistenza anche questa! Mariapia Garavaglia”

Navigazione articolo