ANPC Nazionale

Associazione Nazionale Partigiani Cristiani

La Giornata del ricordo 2020 a Cassano d’Adda

Il 9 febbraio 2020 presso il TECA (Teatro Cassanese) di Cassano d’Adda, si è tenuto uno spettacolo per ricordare il dramma degli italiani che hanno dovuto lasciare l’Istria, Fiume e la Dalmazia per poter restare in Italia e che dagli italiani sono stati bistrattati, malmenati, come oggi avviene con i nuovi rifugiati.

E’ l’esodo a far pensare. Un esodo che fu dignitoso: profughi in Patria in una Patria che li rifiutava. Profughi non riconosciuti come tali da tutti. Episodi tristissimi: il treno a Bologna fermo senza viveri e manipoli di facinorosi che impedivano i più’ elementari soccorsi a gente stanca del viaggio, anche malata ed anziana.

Un filo rosso che ha unito le testimonianze degli italiani di allora (1947) con gli italiani figli di stranieri oggi.

Ha colpito molto le poesie dei bambini di allora con i bambini di oggi: uguali pur considerati diversi da chi vuole prevaricare ancora oggi.

Non avremmo voluto unire questo filo ma purtroppo oggi questo è.

Luisa Ghidini Comotti

ANPC Cassano d’Adda

20200209_164034

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: