ANPC Nazionale

Associazione Nazionale Partigiani Cristiani

A Cornalba il 24 Novembre l’ANPC di Bergamo

CornalbaDomenica 24 Novembre l’ANPC di Bergamo è stata a Cornalba (piccolo paesino sulle montagne bergamasche) per rendere omaggio ai 15 giovanissimi partigiani rimasti vittime di un feroce eccidio fascista.

Nonostante la forte pioggia eravamo in tanti a ricordare, dopo 75 anni, il sacrificio di 12 ragazzi (tutti al di sotto dei 24 anni) e di tre russi che dopo la barbara uccisione sono stati sepolti con nomi italiani (Angelo, Michele, e Carlo) dato che non avevano documenti e si erano uniti ai nostri ragazzi da poco. Molto toccante il fatto che questi poveretti che erano venuti per aiutarci non hanno avuto la possibilità di un ultimo contatto con i familiari che li avranno aspettati per anni…

La cattiveria del tristemente noto capitano fascista Aldo Resmini, avrebbe potuto rendere ancora più tragico l’epilogo dell’incursione se il mitra piazzato sul campanile del piccolo paese di montagna non si fosse inceppato.

Chi è riuscito a fuggire ha testimoniato ogni anno il sacrificio dei compagni, ma adesso dopo 75 anni non sono più rimasti superstiti.

Ma il ricordo continua. Noi, l’ANPI, parenti e simpatizzanti ci ritroviamo ogni anno attorno alla cappella, per una messa, un appello a non abbassare la guardia a tenere alta la Memoria e poi intonando “bella ciao” ci diamo appuntamento all’anno prossimo.

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: