ANPC Nazionale

Associazione Nazionale Partigiani Cristiani

74° anniversario della morte dei Fratelli Di Dio

Mattinata dedicata alla commemorazione dei F.lli Di Dio al civico cimitero cittadino. L’iniziativa assunta dall’Associazione Nazionale Partigiani Cristiani di ricordare, nel 74esimo anniversario della morte di due giovani che ebbero il coraggio di sostenere i propri ideali sino alle estreme conseguenze, si è svolta Venerdì 12 ottobre presso la Cappella di famiglia Di Dio. Antonio ed Alfredo, giovani ardimentosi cattolici valorosamente caduti nella lotta di liberazione, furono insigniti di Medaglia d’Oro al Valor Militare. Presenti le Associazioni Resistenziali cittadine Anda, Anpi, Anpc, la Presidente del Consiglio Comunale di Cremona Simona Pasquali, numerosi comuni cittadini che hanno voluto onorare con la loro testimonianza questi due giovani eroi della patria. Ha introdotto la commemorazione Giorgio Carnevali ringraziando i numerosi presenti e dando una breve lettura delle biografie di Alfredo e Antonio Di Dio.  Particolarmente significativi sono poi risultati gli interventi di Angelo Rescaglio presidente della Anpc Cremona, di Mariella Laudadio vicepresidente dell’ANPI di Cremona, della Presidente del Consiglio Comunale Simona Pasquali portando i saluti dell’Amministrazione cittadina. Un momento di raccoglimento suggerito da mons. Vincenzo Rini, seguito dalla benedizione ai caduti di tutte le guerre, ha concluso la cerimonia.  Giorgio Carnevali


(L’immagine e la descrizione dell’evento sono stati pubblicati sul quotidiano locale “La Provincia di Cremona” in data 16 ottobre 2018.)

Un grazie alla Sezione di Cremona per la bella iniziativa in ricordo dei dei f.lli Di Dio, giovani cattolici partigiani, caduti per la libertà e l’indipendenza della nostra Patria.

 

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Un pensiero su “74° anniversario della morte dei Fratelli Di Dio

  1. Giuseppe Accorinti in ha detto:

    Il mio grazia alla Sezione di Cremona per il ricordo dei F.lli di Dio. Io non sono stato partigiano perché vivevo e vivo a Roma ma ho sempre sentito parlare del martirio di questi Flli DI DIO dai tanti Partigiani con cui sono venuto in contatto(Enrico Mattei, Aurelio Ferrando Scrivia, Felice “nato”Ziliani, Carlo Squeri, Toni Colantuoni ed altri.) Ripeto ho sempre sentito parlare con molto rispetto dei 2 Fratelli ma anche con una punta di mistero sulla loro morte. Giuseppe Accorinti anni 90+

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: