ANPC Nazionale

Associazione Nazionale Partigiani Cristiani

Cerimonia 2 Aprile a “Le fraschette”di Alatri

Il 2 Aprile ad Alatri, promosso dalla Sezione  ANPC di Frosinone, si è tenuta l’inaugurazione della stele in memoria delle vittime e degli internati del campo di Concentramento “Le Fraschette”. L’opera è stata progettata dall’Architetto Nicolò Troianiello.

Da oltre 15 anni l’ANPC di Frosinone con impegno e sacrifici opera per la valorizzazione del Campo delle Fraschette. Sono stati organizzati tre Convegni di studi e pubblicati tre volumi. L’iniziativa partita dal compianto Lino Rossi, instancabile dirigente dell’Associazione, è stata degnamente proseguita con grande passione da Carlo Costantini, Presidente dell’ANPC di Frosinone e Consigliere Nazionale.

Dobbiamo essere sempre grati a chi si impegna a ricordare, ad insegnare ed a testimoniare.

Presenti alla Manifestazione il Presidente ANPC di Frosinone , Carlo Costantini; la Vicepresidente Cristina Olini assieme ai Consiglieri Aladino Lombardi e Giorgio Prinzi.

Un grazie ed un saluto da parte del Presidente Giovanni Bianchi e di tutto il Direttivo Nazionale al Sindaco di Alatri Giuseppe Morini, al Presidente della Provincia Antonio Pompeo, a S.E. Mons. Lorenzo Loppa ed a tutti i ragazzi presenti.

Un ringraziamento particolare al Presidente della Banca Popolare del Frusinate, Dottor Antonio Polcelli, grazie al quale la stele è stata interamente finanziata dalla suddetta banca. Il primo passo per valorizzazione di questo ex-campo di concentramento, un primo simbolo per elevare questo spazio a “luogo della Memoria storia”.

Recuperare questo sito vuol dire riportare in vita le paure, gli orrori ed i drammi di quanti sono transitati nel campo. Non sarebbe giusto dimenticare le sofferenze di chi ha vissuto quegli anni. In questo campo sono state portate persone da ogni parte d’Europa: anglo-maltesi, ex-jugoslavi, giuliani, confinati e deportati provenienti da Ponza, Ventotene ed Ustica. Nel dopo guerra il campo è stato rifugio per i perseguitati politici e luogo del passaggio per coloro che aspettavano un trasferimento oltreoceano. infine la storia del Campo è legata intorno agli ’60 al ritorno forzato in Patria degli italiani espulsi dalla Libia, dalla Tunisia e dall’Egitto.

E’ evidente l’enorme valore culturale che rappresenta detta area. sono questi luoghi a raccontare ancora oggi 50 anni di storia.

Pubblichiamo un bell’articolo di Giorgio Prinzi e a lui i nostri più vivi ringraziamenti anche per il servizio fotografico: Luoghi della memoria di Giorgio Prinzi

 

 

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Un pensiero su “Cerimonia 2 Aprile a “Le fraschette”di Alatri

  1. Condiviso su T e F

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: