ANPC Nazionale

Associazione Nazionale Partigiani Cristiani

15 Aprile 1944 Roma

15 aprile

I GAP di Firenze colpiscono a morte Giovanni Gentile. Il filosofo, Presidente dell’Accademia d’Italia per volere di Mussolini, si era schierato apertamente con la RSI e aveva sostenuto la prosecuzione della guerra a fianco dell’alleato nazista. Definendo i partigiani “ribelli sadici[1]

 

[1] Al messaggio di dolore di Mussolini per la sua morte si associò Padre Agostino Gemelli, Rettore dell’Università Cattolica di Milano. Sull’opportunità della sua esecuzione si divise il CLN, che non ne era stato preventivamente informato. Il solo che espresse un parere positivo fu il PCI. A Firenze qualcuno sostenne che si trattav della risposta partigiana all’uccisione dei 5 partigiani il 22 marzo.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: